Sottosegretario Baretta, ma con chi ha parlato fino ad ora? Chi le ha detto che le Newslot sono macchine non collegate alla rete?

baretta_pp

(Jamma) Ma il sottosegretario all’Economia PierPaolo Baretta sa davvero come è strutturato il mercato delle newslot in Italia? Sa per esempio che ancor prima che un governo gli affidasse la delega ai giochi sono state introdotte macchine da gioco che ne garantiscono la sicurezza e la rispondenza alle caratteristiche tecniche prevista dala normativa? Ebbene, il dubbio è che non sia così. O almeno è quello che deduciamo da quanto riportato in una intervista rilasciata a Marco Dotti.

Alla domanda “Le vecchie slot-machine da bar andranno in pensione? Quale altra  “macchina” le sostituirà?” Ecco come risponde Baretta
“Pensiamo a delle mini-vlt. Dico “mini” perché la posta giocata e vinta sarà esigua.

Si giocherà con monete o carte di credito prepagate?
La progettazione prenderà mesi, ancora non sappiamo. Quel che mi preme dire è che sostituiremo macchinette non collegate e non controllate con macchinette collegate alla rete, ma che mantengano le caratteristiche del gioco leggero di quelle oggi presenti nei bar. Passeremo, per usare una metafora, da macchine senza Gps a macchine col Gps”.

Se è vero che il sottosegretario ha risposto così alla domanda, e non abbiamo ragione di non crederlo, dobbiamo forse dubitare di chi sta approfittando della sua buona fede? Chi e quali rappresentanze del gioco lo hanno incontrato? Cosa gli hanno riferito?

Gentilissimo Baretta qui qualcuno sta barando. Provi a farsi dare il decreto di regole tecniche delle slot sul mercato. Provi a chiedere a un responsabile  dell’ADM cosa si intende per apparecchio comma 6a. E in alternativa lo chieda a Sogei. E soprattutto mi rivolgo alle associazioni dell’Automatico, ma cosa state facendo? Davvero potete accettare che qualcuno stravolga la realtà unicamente per imporre sul mercato una tipologia di prodotto togliendo di mezzo tutto il resto?

Forse è arrivato il momento che qualcuno cominci a fare un pò di chiarezza. Il sottosegretario Baretta , leggendo frasi come quelle che gli hanno attribuito, è stato letteralmente preso per i fondelli riportando i fatti ad una situazione di almeno 10 anni fa. Sottosegretario, mi creda, non lo consenta, nel rispetto della sua intelligenza e del ruolo che sta ricoprendo.

 

 

Fonte: www.jamma.it

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RIMANI INFORMATO ISCRIVITI !!

Nome

Cognome

@mail


Autorizzo il trattamento dei dati.

© 2017 Copyright Tokens S.r.l. - Via Cesare Battisti, 115 - 24062 Costa Volpino (BG) Tel. +39 035 973215 - Fax +39 035 970889 P.I. 03060140161 - Email : info@tokens.it