Dal 1 gennaio 2015 aumento del preu al 13%

Ricordiamo agli Esercenti che, come stabilito dal decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138, convertito nella legge 14 settembre 2011, n. 148, in materia di giochi pubblici, dal 1 gennaio 2015 il preu è passato dal 12,70% al 13%.

 

DECRETO 12 ottobre 2011- Attuazione delle disposizioni contenute nell’articolo 2, comma 3, del decreto-legge 13 agosto 2011, n. 138, convertito nella legge 14 settembre 2011, n. 148, in materia di giochi pubblici. (11A14747) (GU n. 265 del 14-11-2011 ) – Il Decreto  menzionato avendo avuto appunti di carattere giuridico (ricorsi al TAR) – ha preso forza di legge con la LEGGE 26 aprile 2012, n. 44 art.10 comma 9 e seguenti e ha subito leggerissime modifiche.

 

 Art. 5.

Variazione della misura del prelievo erariale unico 

 1. La misura del prelievo erariale unico sugli  apparecchi  di  cui all'articolo 110, comma 6, lettera b), del regio  decreto  18  giugno 1931, n. 773, e' variata come segue: 
 a) a decorrere dal 1° gennaio 2012 si applica un prelievo  del  4 per cento sull'ammontare delle somme giocate e una  addizionale  pari al 6 per cento sulla parte della vincita eccedente euro 500; 
 b) a decorrere dal 1° gennaio  2013,  ferma  l'addizionale  sulle vincite eccedenti l'importo di 500 euro, il  prelievo  sull'ammontare delle somme giocate e' del 4,5 per cento. 
2. La misura del prelievo erariale unico sugli  apparecchi  di  cui all'articolo 110, comma 6, lettera a), del regio  decreto  18  giugno 1931, n. 773, e' variata come segue: 
 a) a decorrere dal 1° gennaio 2012 e fino al 31 dicembre 2012, al fine di consentire i necessari adeguamenti tecnologici  dei  suddetti apparecchi, necessari per dare attuazione alla variazione della quota
destinata alle vincite di cui alla successiva lettera b), si  applica un prelievo dell'11,80 per cento sull'ammontare delle somme giocate; 
 b) a decorrere dal 1° gennaio 2013 la  percentuale  destinata  alle vincite (pay-out) e' fissata in misura non inferiore al 74 per  cento e, per gli anni 2013 e 2014, si applica un  prelievo  del  12,70  per
cento sull'ammontare delle somme giocate; 
 c) a decorrere dal 1° gennaio 2015, il prelievo sulla raccolta di gioco e' fissato nella misura del 13 per cento delle somme giocate. 
3. I prelievi sulle vincite di  cui  al  comma  1  sono  trattenuti all'atto del pagamento delle stesse e sono versati dal concessionario unitamente al primo versamento utile della quota della  raccolta  del
gioco dovuta all'erario. Con  successivo  decreto  direttoriale  sono previste  disposizioni  attuative  per  l'applicazione  del  presente comma, anche al fine di stabilire procedure e modalita' di  
controllo e verifica degli adempimenti. 

 

 1132-decreto-14-11-11

 

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

RIMANI INFORMATO ISCRIVITI !!

Nome

Cognome

@mail


Autorizzo il trattamento dei dati.

© 2017 Copyright Tokens S.r.l. - Via Cesare Battisti, 115 - 24062 Costa Volpino (BG) Tel. +39 035 973215 - Fax +39 035 970889 P.I. 03060140161 - Email : info@tokens.it